Get Adobe Flash player

NEWSLETTER
Fondazione Mago Sales

btn donateCC LG

 

CONTATTI

 

RECAPITI

 

p libro-ospiti

 

 

logo smilab

 C.F. 97619820018
P.Iva 08860260010

PROGETTO LIBERAZIONE BAMBINI SOLDATO aggiornamento

Uganda: PROGETTO LIBERAZIONE BAMBINI SOLDATO

Mal d’africa… o nostalgia del sorriso dei bimbi di colore… comunque sia, io, mago Sales, nel mese di aprile, sono ritornato in Uganda, dove avevo iniziato con Marco Berry delle Iene il progetto sulla liberazione dei bambini soldato. Mi sono divertito mescolandomi ai loro sorrisi, offrendo i miei spettacoli di magia un po’ dovunque: in grandi saloni scolastici, sotto piante secolari nel cuore della foresta, nei campi profughi, accanto a zone recintate per pericolo di incursioni nemiche. A tutti ho regalato un sorriso e una promessa: continuare a fare qualche cosa di bello per loro. Attualmente sono 600 i bambini che la nostra Fondazione, grazie alla generosità di tanti benefattori, ha liberato dalla guerra e inserito in strutture scolastiche per almeno 4 anni.
A seguire di persona questi progetti sono:

  1. Padre Scalabrini, a K a m p a l a , c a p i t a l e dell’Uganda, un missionario che da più di quarant’anni si prodiga per l’evangelizzazione e la promozione sociale del popolo Ugandese. Dopo essere stato per molti anni al Nord del paese in zona di frontiera, ora gestisce, a Kampala, il centro scolastico più frequentato ed efficiente dell’Uganda. Qui vengono assistiti circa 2.000 ragazzi/e e tra questi la nostra fondazione promuove allo studio circa 100 ex bambini soldato.
  2. Els de Temmermann: giornalista di nazionalità belga. Con lei è stato realizzato il filmato delle Iene con Marco Berry. La nostra Fondazione sostiene il lavoro della Els, mantenendo agli studi, per ora, 500 ex bambini soldato.
  3. Don Gianni Uboldi, missionario salesiano. Il responsabile principale, in Rafael con Antonio Stefani a Belem - Brasile con i ragazzi della scuola di magia loco, del progetto “bambini soldato”. Da molti anni la nostra Fondazione sostiene a distanza un gran numero di bambini della sua missione a Bombo, un centro al sud del paese, molto vicino a Kampala. Prossimamente, lo stesso don Gianni si prenderà cura di accogliere, stabilmente, alcuni ex bambini soldato. Un benefattore della provincia di Alessandria ha iniziato a finanziare la costruzione di un ostello per l’accoglienza di questi ragazzi. Per avere maggiori informazioni sul progetto, e sull’opera dei missionari responsabili, potete consultare il sito: www.sales.it o chiedere direttamente presso la nostra Fondazione. Saremo ben contenti di inviarvi materiale per eventuali incontri o approfondimenti a livello di gruppo.

 

p contatta-mago

p contatta-mago

logo-pdf

btn donateCC LG

logo smilab

logo smilab

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank