Get Adobe Flash player

NEWSLETTER
Fondazione Mago Sales

btn donateCC LG

 

CONTATTI

 

RECAPITI

 

p libro-ospiti

 

 

logo smilab

C.F. 97619820018

CHERASCO, CON IL MAGO SALES, DIVENTA CAPITALE MONDIALE DELLA MAGIA

 

IL MUSEO DELLA MAGIA DEL MAGO SALES C’E’ E… SI VEDE!

Cherasco (CN) - Via Cavour, 35

Il 27 aprile 2014 – primo compleanno del museo della magia di Cherasco.

Siete tutti invitati

Programma: CHERASCO, CON IL MAGO SALES, DIVENTA CAPITALE MONDIALE DELLA MAGIA

Ore 10,30 Santa Messa, nella Parrocchia di San Pietro presieduta da don Silvio

Ore 15 Nel cortiletto del Museo della magia: Solenne cerimonia di Proclamazione della città di Cherasco: Capitale Mondiale della Magia da parte di Walter Rolfo, attuale detentore di tale titolo.

Saranno presenti il sindaco di Cherasco, autorità regionali e provinciali, presidenti di varie fondazioni bancarie,

Da parte dei maghi l’invito è stato rivolto ai personaggi illustri della magia italiana, presenti il giorno dell’inaugurazione. Hanno già dato la loro adesione Alexander, Raul Cremona, Walter Rolfo.

Il museo che in questo anno ha ampliato l’esposizione di oggetti magici con due nuovi ambienti e recenti allestimenti, resterà aperto tutto il giorno dalle ore 9,30 alle ore 18 con ingresso gratuito e visite guidate.

Durante l’intero pomeriggio esibizioni magiche all’interno del museo e lungo la via Cavour.

Cronaca di un anno di vita

E’ trascorso quasi un anno da quel 27 aprile 2013, in cui è stato inaugurato il museo della magia a Cherasco.

In questi primi 12 mesi di apertura, il museo ha ospitato più di 13.000 curiosi visitatori tra gruppi scolastici, famiglie o singoli turisti. Un grandissimo successo, al di la di ogni aspettativa, che ha postato il museo della magia ai primi posti tra i musei maggiormente visitati in Piemonte.

Artefice e promotore di questo progetto è don Silvio Mantelli, il mago Sales. A distanza di un anno ha coronato il suo sogno: di regalare, attraverso la sua casa dei sogni (come è stato ribattezzato il museo della magia), tanti sorrisi di meraviglia a piccoli e grandi.

Il sorriso infatti sembra non lasci mai don Silvio Mantelli, soprattutto quando, estraendo una carta a sorpresa da un grosso mazzo, mostra al suo pubblico il volto di un bimbo che vive lontanissimo dalla ‘’Città delle paci’’ e dal suo elegante benessere.

Per quel bimbo e per tanti come lui o come lei (senza distinzione di colore, lingua, regione del mondo o religione), il Mago Sales si sta battendo da quando era giovane.

Attività del museo: una magia per la vita

Il Museo, al di là della visita, propone esibizioni magiche, didattica, scuola di magia e visite guidate.

In questo primo anno di attività sono stati proposti moltissimi eventi che hanno visto protagonisti piccoli e grandi dal “disarmo dei bambini”, alle “giornate dei sogni”, a spettacoli e cene magiche in occasione di festività e ricorrenze.

Attraverso la magia, con il suo carattere di immediatezza e universalità, è possibile trasmettere un messaggio di gioia e di speranza, raggiungere i bambini e gli adulti di tutto il mondo, farli sorridere, meravigliarli, stupirli.

Infatti il museo della magia è una vetrina stupenda per pubblicizzare e realizzare i messaggi di solidarietà della “Fondazione Mago Sales Onlus: una struttura fondata da più di 10 anni dallo stesso don Silvio, che si propone di raccogliere fondi per aiutare i bambini delle missioni del mondo a vivere meglio il dono della vita. Vi ricordiamo che parte del biglietto d’ingresso va per la realizzazione di questi progetti ( vedi il sito www.sales.it). Anche per questo fatto, unico nel suo genere, dipende il successo del Museo.

Per informazioni e richiesta materiali: Tel 0172 1908030 - 335 473784

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito internet: www.museodellamagia.it - www.smilab.it

Buona Pasqua

APRIAMO LE FINESTRE AI SOGNI

resurrezione

Auguri affettuosi di Buona Pasqua da tutti i volontari della Fondazione Mago Sales e dai bambini del mondo.
Guardate in alto con meraviglia. Cristo, nostra Pasqua, è risorto

Poesia di don Silvio, il mago Sales - Pasqua di Risurrezione

Pasqua di Risurrezione:

compleanno della vita.
Regala
ad ogni prato i suoi fiori,
ad ogni albero i suoi frutti,
ad ogni ruscello i suoi sassi,
ad ogni fosso la sua lumachina.

Ad ogni bimbo la sua trottola,
ad ogni vecchietta una carezza,
ad ogni giovane la speranza
ad ogni volto il suo sorriso,
ad ogni viandante la gioia del ritorno.

Ad ogni artista gli applausi,
ad ogni innamorata la dolce attesa dell’amato.

Ad ogni guerra la tua condanna,
ad ogni ipocrisia il tuo “Guai a voi…”,

ad ogni lacrima il tuo perdono,
ad ogni moribondo la tua pace.

Ad ogni croce la tua RISURREZIONE.

 

Buona Festa Papà

 

 

Auguri a tutti i papà del mondo

A volte un pensiero gentile, un ricordo al momento giusto, un sorriso in più può donare l'energia giusta per volerci bene, annullando rancori e dispiaceri

 

 

Tanti auguri a te che sei padre

 

festapapà

Dalla Palestina un segnale di pace e fratellanza

 

 

 

Domenica delle Palme 13 aprile alle ore 11,30

nel giardino delle fate del museo della Magia a Cherasco (Cn)

via Cavour, 35

 

colombe della pace fondo bianco

 

 

 

 

 

Solenne Benedizione dei rami di ulivo.

In tale occasione verrà piantato un ulivo proveniente dalla Palestina.

La Fondazione mago Sales da cinque anni sostiene agli studi universitari alcuni giovani palestinesi di Betlemme.

L’ulivo che verrà piantato sarà dono di questi giovani è diventerà un simbolo di pace e di fratellanza tra i popoli.

La Fondazione si impegna pertanto a continuare il progetto di sostegno iniziato.

Grazie a coloro che vorranno collaborare.

 

Seguiranno per tutto il giorno, spettacoli e rinfresco

Non è necessario prenotare. Intervenite numerosi

 

                      Informazioni: Fondazione mago Sales  

 

                                  tel. 011 9538354 - 335 473784

 

                                  e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

LA PIU' GRANDE MAGIA AL MUSEO DELLA MAGIA DI CHERASCO

 

 

LA PIU’ GRANDE BELLEZZA DAL MUSEO DELLA MAGIA DI CHERASCO AL MONDO INTERO

 

I bambini: Patrimonio Mondiale dell’Umanità

 

Roma è veramente la grande città eterna. La sua Bellezza è riconosciuta da tutti. E’ un Capolavoro dell’Umanità e il film di Paolo Sorrentino, premio Oscar 2014, ne è la chiara dimostrazione.

Dal Colosseo alle Terme di Caracalla, dal Gianicolo a Palazzo Spada, da via Veneto, alla Fontana di Trevi è un susseguirsi di meraviglie in casa nostra

Ma a Cheraco, al museo della Magia, viene proclamata e ammirata una bellezza ancora più grande; una bellezza incommensurabile, che non ha prezzo, perché infinitamente superiore ad ogni apprezzamento valutario o economico.

Questa è una Magia, senza trucco e senza inganno. E’l’ultima magia di don Silvio, mago Sales e della sua Fondazione nei confronti dei bambini di buona volontà.

In pratica, durante questo periodo di inizio primavera, tutti i giovanissimi che faranno vista al museo verranno insigniti e nominati: “Patrimonio mondiale dell’Umanità. . . e che cosa c’è più importante nella nostra vita che quella di un bambino. In ogni bambino, infatti, è nascosto un sogno di Dio.

Concretamente: ogni bambino che entrerà nella casa dei sogni, riceverà un adesivo con un grande cuore disegnato e sarà ufficialmente proclamato “Patrimonio Mondiale dell’Umanità”.

 

 

Logo Patrimonio Cuore

 

 Una magia per la vita

Il progetto nasce dalla necessità di riaffermare il valore della vita umana. Anche questa è una magia… una Magia per la Vita. Nominando i bambini “patrimonio dell’umanità”, toglie l’esclusiva alla torre di Pisa o alle Piramidi di Egitto. Sottolineare che ogni bambino è “patrimonio dell’umanità” significa proteggere il genere umano e ribadire l’importanza di scoprire, di scoprirsi e di essere scoperti, di visitare, di visitarsi e di essere visitati, soprattutto di ascoltare, di ascoltarsi e di essere ascoltati.

Desiderio e sogno del mago Sales è quello di nominare Patrimonio Mondiale dell’Umanità il maggior numeri di bambini. Quindi questo progetto educativo può essere esteso a quanti vorranno farne parte.

Tutti possono richiedere gli adesivi e il regolamento alla Fondazione del Mago Sales.

La richiesta può essere fatta inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consultando il sito www.museodellamagia.it .

Il mago Sales si mette a disposizione, per quanto possibile, per incontri nelle scuole, oratori o parrocchie.

 

 

Figli di un Dio Minore

 

Nel mondo ogni 6 secondi un bambino muore di fame o di sete; 600 ogni dieci minuti. Quanti di noi si preoccupano per questa guerra ingiusta e dimenticata?

Figli di un Dio minore… o, più appropriatamente, figli di nessuno. Sono i milioni di bambini “di strada”, senza una famiglia, senza una casa, spesso nemmeno censiti. Bambini inesistenti, dal punto di vista civile. Molti di loro sono morti nelle guerre, nelle fabbriche nascoste, negli tsunami, nei terremoti. Nessuno saprà mai quanti.

Il valore di un bambino è immenso. Per noi lo è perfino quello di un animale amato.

Quando si censisce un’opera d’arte, si definisce, con il nome dell’autore, il valore e il prezzo. Quando si registra l’atto di nascita di un bambino si scrive dove e quando è venuto al mondo, ma non si specifica il motivo o lo scopo… tanto meno il valore.

 

 

patrimonio umanita

 

Logo Patrimonio finale rettangolare 1

 

 

 

 

 

 

 

DON SILVIO concelebra la Santa Messa con Papa Franceso in Santa Marta

Il 31 gennaio 2014, festa di san Giovanni Bosco, don Silvio è stato invitato dalla segreteria della santa Sede a concelebrare la Santa Messa con Papa Franceso in Santa Marta.

news gennaio 2014

 

 

Gennaio 2014

1.   Mago Sales su RAI2 - Sabato 18 Gennaio ore 10

       “ Sulle via di Damasco”con don Giovanni D’Ercole.

Le riprese sono state effettuate presso il museo della Magia di Cherasco il giorno dell’Epifania, in occasione della conclusione della campagna del “disarmo dei Bambini”. Don Silvio ringrazia tutti i bambini che vi hanno partecipato.

     2. A Cherasco al Museo della Magia inizia la scuola di magia        con il mago Sales e i suoi collaboratori

VENERDI’ 17 GENNAIO ore 20,30

Conferenza del MAGO FAX

Le lezioni si terranno due volte al mese con una serie di conferenze dei più noti e accreditati maghi Italiani e esteri. La scuola prevede anche degli stage al sabato (durata: intera giornata) con lezioni su tecniche teatrali, quali giocoleria, ombre cinesi, palloncini, marionette, trucco teatrale magia e giochi di prestigio.

L’invito è rivolto a tutti coloro che non vogliono avere le meningi grippate per troppa poca fantasia, per non far morire con gli sbadigli serate di incontro tra amici e, soprattutto, per regalare un sorriso ai bambini del mondo ( cosa rara al giorno d’oggi)

Per maggiori informazioni

Museo della magia: www.museodellamagia.it

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel 335 473784

3. VENERDI’ 31 GENNAIO – Festa di san Giovanni Bosco

Al Museo della Magia di Cherasco

GRAN GALA’ DELLA MAGIA

Programma:

ore 19,30 Visita guidata al museo

ore 20,30 Sontuoso apericena (praticamente una cena)

ore 21,15 Riflessione sulla vita di san Giovanni Bosco prete e prestigiatore               

               A seguire Grandioso Spettacolo di magia.

Costi: 5 Euro per visita guidata museo e 10 Euro per cena (a vantaggio dei progetti di solidarietà della Fondazione Mago Sales)

Prenotazione obbligatoria

E- mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel 335 5897249 - 335 473784

LA BUONA NOVELLA - AUGURI A TUTTI

La Buona Novella

GuglielmoMeltzeid

Vi annuncio una grande gioia:

abbiamo un Dio che è Padre…

e sogna di diventar Bambino

Buon Natale

                                                                                                  Dipinto di Guglielmo Meltzeid

NUOVA EMERGENZA FILIPPINE

EMERGENZA FILIPPINE - la Fondazione mago Sales in prima linea

11 novembre 2013 - Haiyan, il ciclone più potente dell’anno, classificato categoria 5, ha devastato le Filippine.

Secondo il National Disaster Risk Reduction and Management Council (Ndrrmc), sono oltre 4 milioni le persone colpite (996mila famiglie) e 10.000 i morti, quasi tutti concentrati nella provincia di Leyte, in particolare nel capoluogo Tacloban, dove la maggior parte degli edifici è andata distrutta.

Il tifone ha colpito i due terzi del paese. Le autorità filippine stimano che i senza tetto siano centinaia di migliaia e quasi mezzo milione di persone in 37 municipalità siano attualmente sfollate.

Gli operatori umanitari sul campo parlano di un livello di distruzione impressionante, paragonabile a quello del terremoto di Haiti.

 5xmille

1. Potete offrire mediante versamento

- Usando il bollettino postale n. 42520288, che trovate nel giornalino, mettendo come    causale: EMERGENZA FILIPPINE.

- Bonifico Bancario: IT73X0306930530100000061253

- Carta di Credito dal sito della Fondazione: www.sales.it

2. Organizzando un evento per la raccolta fondi, ad esempio una cena, un mercatino, uno spettacolo, un incontro sportivo, insomma la fantasia e la creatività non vi mancano, sapendo che, aiutando un piccolo della terra, arricchiamo il modo e noi stessi. Naturalmente il mago Sales sarà a vostra disposizione per quello che meglio sa fare

 

Con un piccola offerta, che andrà a vantaggio di questo progetto, potete avere i calendarietti 2014 della Fondazione Mago Sales.

Potete ordinarli direttamente presso la nostra sede a Rivoli o presso il museo della magia a Cherasco: Tel 011 9538353 - 335 473784 – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o attraverso il sito www.sales.it alla pagina mercatino solidale

 

 

NATALE SOLIDALE

Calendario 2014 - potete prenotarli dal sito della Fondazione alla pagina http://www.sales.it/index.php/fondazione-3/mercatinosolidarieta/gadget-di-solidarieta/calendario-2013-detail

calendario 2014

CALENDARIO 2014

 Quest’anno il calendario HA come filo conduttore gli ‘occhi e gli sguardi dei bambini’ per sottolineare che i 40 anni di sacerdozio e 50 di magia di don Silvio hanno saputo regalare meraviglia, andando oltre le parole; invitando tutti a guardare il mondo con gli occhi dei bambini, liberandoci da schemi e stereotipi per vivere con maggiore serenità.

“Impariamo dai bambini, sarà una bella esperienza,un modo nuovo di vivere, di immaginare, di sognare… un modo nuovo di guardare il mondo”

(don Silvio, mago Sales)

LIBRI PER NATALE

 Potete prenotarli dalla pagia http://www.sales.it/index.php/fondazione-3/mercatinosolidarieta/libri

1. RACCONTI DI NATALE - “NON SOLO STORIE”

Una stupenda ed educativa raccolta di storie nataizie di Bruno Ferrero e Silvio Mantelli, con utili applicazioni in campo educativo per la scuola, per la famiglia, per la formazione alla solidarietà.

2. “APRIAMO LE FINESTRE AI SOGNI”

(seconda edizione ampliata)

Quasi preghiere e spunti di riflessioni positivi di don Silvio Mantelli, Mago Sales.

3. “LE MILLE E UNA MAGIA”

(terza edizione)

Viaggio nel mondo della magia e della fantasia. Il mago Sales spiega i suoi trucchi di alta magia

BIGLIETTI AUGURI NATALIZI

Proponiamo dei “Biglietti Augurali” tridimensionali (su 3 piste) veramente magici. Sono stato creati dalle mani di un grande artista e benefattore della fondazione: Mario Borgna (scomparso qualche anno fa).

 

 

 

LA FONDAZIONE MAGO SALES PER I BAMBINI DELLA SIRIA

 

ANCORA EMERGENZA

LA FONDAZIONE MAGO SALES PER I BAMBINI DELLA SIRIA

(Non lasciamoli soli)

 

Situazione in Siria

Tutti noi abbiamo ancora davanti agli occhi le tremende scene dei bambini colpiti dalle armi chimiche in Siria. Questa è storia recente e le situazioni viste attraverso i telegiornali erano scene strazianti, soprattutto, perché a farne le spese erano e sono i bambini, vittime innocenti, immolati ad un idolo insaziabile che ancora esiste e prolifica con guadagni e interessi immondi: la guerra.

Se contro questo idolo possiamo fare ben poco, possiamo, anzi dobbiamo fare qualche cosa per alleviare le pene dei bambini vittime della guerra in Siria

Di fronte a questo non possiamo restare inermi.

Oltre ai più di 100.000 morti, sono quasi 2 milioni i rifugiati in fuga dalla Siria, di cui 1 milione sono bambini. Oltre 740mila hanno meno di 11 anni.
Ecco la testimonianza di Gorge Chakji, ingegnere meccanico, laureato al Politecnico di Torino, che ho conosciuto nel mio ultimo viaggio in Siria ed ora disoccupato, senza casa e costretto a migrare in un territorio più sicuro, dove il suo giovane figlio Radi possa avere un domani sicuro: “Naturalmente, non c'e' lavoro, non ci sono soldi, manca tutto. Ci tolgono tutto, ci ammazzano, ci distruggono L'ONU distribuisce alle famiglie riso, olio, grano e qualche volta coperte e pentole. Siamo veramente umiliati: ci mettiamo in fila una giornata per avere da mangiare. La sera il mio figlio sta al buio perché manca l'elettricità e piange perché non abbiamo neanche le candele e non so come spiegaglielo. Ora siamo a Settembre ma io non posso mandare il nostro figlio Fadi a scuola perché le strade da e verso Aleppo sono chiuse. Ecco il clima in cui cresce il nostro figlio. Siamo completamente abbandonati”.

Come portare aiuto

Come sempre, per la distribuzione degli aiuti, la Fondazione si affida a fonti sicure. Il referente e Padre Rodrigo, dei missionari del Verbo Incarnato, vero angelo senza ali che da anni opera sul territorio a vantaggio dei piccoli di quella terra.

Per affrontare l’emergenza in Siria il tuo contributo è necessario. La tua donazione si trasformerà in tende, cibo, coperte e kit medici.

1. Potete offrire mediante versamento

- Usando il bollettino postale n. 42520288, che trovate nel giornalino, mettendo come    causale: EMERGENZA SIRIA O BAMBINI DELLA SIRIA.

- Bonifico Bancario: IT73X0306930530100000061253

- Carta di Credito dal sito della Fondazione: www.sales.it

2. Organizzando un evento per la raccolta fondi, ad esempio una cena, un mercatino, uno spettacolo, un incontro sportivo, insomma la fantasia e la creatività non vi mancano, sapendo che, aiutando un piccolo della terra, arricchiamo il modo e noi stessi. Naturalmente, io mago Sales, sarò a vostra disposizione per quello che meglio so fare: testimonianza e tante magie. Molti miei amici maghi in tutt’Italia si sono dati disponibili. Voi vi preoccupate dell’organizzazione, io e i miei collaboratori vi assicuriamo la nostra arte.

Attualmente sono già tre i gestori di ristoranti famosi che hanno accettato l’invito della Fondazione a devolvere parte dell’incasso della cena “magica” per tale finalità umanitaria.

Questa è magia: una MAGIA PER LA VITA

 

 

 

p contatta-mago

p contatta-mago

logo-pdf

btn donateCC LG

logo smilab

logo smilab

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank